LOVING YOU, VOL. II [EPA 2-1515]

Loving You Vol. II (USA 1957) - Fronte

La colonna sonora di Loving You (1957) non è particolarmente ricca di canzoni, ma generò l'obbligatorio singolo di lancio, un album e due extended play. Relativamente al 33 giri, ciò fu possibile grazie all'inserimento di cinque brani che Elvis aveva inciso all'inizio del 1957 (nello stesso periodo in cui erano state registrate le canzoni della soundtrack), che andarono ad occupare l'intera seconda facciata del vinile. Fra questi, True Love ebbe lo stesso ruolo anche sul primo dei due EP, completando una track list composta da (Let Me Be Your) Teddy Bear e Loving You, vale a dire i due lati del già citato singolo di lancio, e da Party. Su Loving You, Vol. II, il disco presentato in questo post, confluirono invece le restanti canzoni del film: Lonesome Cowboy, Hot Dog, Mean Woman Blues e Got A Lot O' Livin' To Do. La copertina di questi mini album è identica a quella del LP, che può essere ricordata come una delle più belle nella vasta discografia di Elvis. Tutte le emissioni legate alla pellicola della Paramount si rivelarono grandi successi commerciali.

Loving You, Vol. II
EPA 2-1515
USA - Luglio 1957

Side 1

Lonesome Cowboy
Hot Dog

Side 2

Mean Woman Blues
Got A Lot O' Livin' To Do 

Loving You Vol. II (USA 1957) - Retro

Loving You Vol. II (USA 1957) - Side 1

Loving You Vol. II (USA 1957) - Side 2

Il disco presentato in questo post fa parte della collezione personale dell'autore del blog.

4 commenti:

  1. Nessun commento....mha! Io invece commento! Questo è sì un bellissimo ExPlay, per grafica (foto stupenda) e contenuto (a parte HOT DOG, che personalmente non ho mai digerito...), come tutto il resto che ne è derivato da questa soundtrack. Bel pezzo da collezione in versione originale Americano (seppure con il Nipper tagliato in copertina - ndr tipica del collezionista...)

    RispondiElimina
  2. Grazie Donny, devo dire che quel Nipper tagliato è originale di stampa, e mi sembrava carino mostrare il disco così come era arrivato nei negozi nel 1957! In effetti ho anche un'altra copia di questo disco, in condizioni migliori e magari potrei cambiare l'immagine, che dici?Per quanto riguarda Hot Dog, devo dire che è una delle pochissime degli anni '50 che non mi piace!

    RispondiElimina
  3. Il Nipper "tagliato" non mi piace molto, ma essendo un'"errore" originale di stampa direi che su una copia può avere anche il suo fascino: sinceramente al primo momento pensavo fosse stato tagliato da un proprietario che aveva rovinato quell'angolino scollato e rovinato...ma guardandolo bene si vede la parte bianca (ripiegata) non strappata e questo conferma la tua spiegazione. Cero che hai sempre copie "particolari" come anche l'etichetta dell'ExtendedPlay ELVIS SINGS XMAS SONGS (EPA4108 USA)...stavolta non è il Nipper ad essere tagliato, bensì la scritta VICTOR...(come hai già spiegato sullo stesso post consapevole del mio prossimo intervento...oramai mi conosci bene..!!!) Cmq non cambiare l'immagine che fa vedere la sua particolarità. Su HOT DOG vedo che la pensiamo =

    RispondiElimina
  4. E pensa che anche nel caso di quell'ep natalizio, ne ho un'altra copia che avrei potuto tranquillamente utilizzare... :) In effetti mi piacciono le stampe difettose, immagino la delusione di chi acquistò il disco all'epoca. Magari pensò qualcosa tipo "ma proprio a me doveva capitare" ? Per quanto riguarda la nota sul post è vero, era per te e per i collezionisti più esigenti!! :D

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...