MERRY CHRISTMAS - IL CD


Il repertorio natalizio di Elvis è piuttosto esiguo, lo sappiamo bene. Nel settembre del 1957, l'allora ventiduenne cantante incise le otto canzoni destinate al celebre Elvis' Christmas Album, poi completato con i quattro pezzi - non propriamente a tema - provenienti dall'ep religioso Peace In The Valley. Circa nove anni più tardi, precisamente il 10 giugno del 1966, Elvis registrò If Every Day Was Like Christmas, pubblicato a 45 giri sul finire dello stesso anno. Infine, siamo nella primavera del 1971, realizzò a Nashville il suo secondo e ultimo album dedicato al Natale, quell'Elvis Sings The Wonderful World Of Christmas senz'altro meno brillante del precedente long play della serie, ma ugualmente ricco di materiale ad alto tasso natalizio. Nel corso degli anni, tale limitato serbatoio ha generato un numero impressionante di compilazioni, che emesse al momento opportuno hanno portato parecchia acqua al mulino di Elvis.
In effetti, continuano a vendere ancora oggi, pur contenendo musica vecchia di svariati decenni riproposta dozzine di volte. Naturalmente, non passerò ad elencare tutte le raccolte in questa sede, per quanto sarebbe interessante dedicare un post all'argomento. Diciamo, molto sommariamente, che le migliori di tali antologie presentano questo particolare aspetto della parabola elvisiana in forma completa, tanto più che non è difficile riuscire nell'impresa. Quanto alle peggiori, sono semplicemente composte da una selezione tratta dai sopra citati album. Tutto qui. Merry Christmas non solo appartiene a questa seconda categoria, ma ne rappresenta anche uno degli elementi più trascurabili, considerando che offre agli acquirenti soltanto dieci canzoni, per un running time complessivo di circa mezz'ora. Bisogna comunque tener presente che all'epoca della sua emissione, era il 1984, con la possibile eccezione di (There'll Be) Peace In The Valley (For Me) conteneva materiale non ancora riprodotto nel nuovo formato. Dunque, se ci prendiamo la briga di contestualizzare, questo dato depone senz'altro a suo favore. A conti fatti, il pregio di Merry Christmas è però un altro: trattasi di un cd che è invecchiato piuttosto bene, come il buon vino. Oggi, per inserirlo nelle nostre collezioni, è necessario sborsare qualche decina di euro!


Merry Christmas
BMG ND 90301
Austria - 1986


1 I'll Be Home For Christmas
2 White Christmas
3 Blue Christmas
 4 Santa Claus Is Back In Town
5 Merry Christmas Baby
6 O Come, All Ye Faithful
7 The First Noel
8 Oh Little Town Of Bethlehem
9 Silent Night
10 (There'll Be) Peace In The Valley (For Me)



Dedico questo post all'amico Davide Raga, instancabile ricercatore di cd elvisiani!

Immagini: Roberto Paglia


5 commenti:

  1. grazie mille Roberto, bellissima analisi !!! e grazie per la dedica :)
    Davide Raga

    RispondiElimina
  2. Stavo per dirtelo, ma vedo che mi hai preceduto! :D
    Felice di sapere che hai apprezzato il post... naturalmente sono io che devo ringraziarti!

    RispondiElimina
  3. Ciao Roberto, sempre aggiornato il tuo Blog �� Molto bene amico mio , Grazie 1 abbraccio da Ginevra.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per la graditissima visita, un abbraccio da Roma!

      Elimina
  4. Brilliant tyvm for this thread
    Keep up the great work here my friend

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...